redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545
.<Analytics.Google>.

«Calunnie e insulti, il collega che lo ha irriso». Suicidio De Donno, la drammatica accusa della Maglie: fuori tutto

«Calunnie e insulti, il collega che lo ha irriso». Suicidio De Donno, la drammatica accusa della Maglie: fuori tutto
Da: Girovagando Pubblicato In: Agosto 03, 2021 Visualizzato: 466

«Calunnie e insulti, il collega che lo ha irriso». Suicidio De Donno, la drammatica accusa della Maglie: fuori tutto

 

La morte di Giuseppe De Donno scatena la polemica. Il medico ed ex primario di pneumologia dell'ospedale di Mantova, da poco tempo tornato a fare il medico di base, è stato trovato senza vita nella sua abitazione, impiccata. Si tratta del medico che per primo iniziò le cure al coronavirus con le trasfusioni di plasma iperimmune, tecnica controversa e contro la quale, di fatto, è piovuto lo stop della comunità scientifica. E sarebbe stato anche questo stop a pesare come un macigno, per De Donno.

 

Tra chi subito ha puntato il dito, si è speso in accuse per quanto accaduto, ecco Maria Giovanna Maglie, una che come sempre non le manda a dire. Su Twitter, la giornalista ha picchiato durissimo: "Troppe calunnie, insulti, irrisione dei colleghi da talk tv col sopracciò. Gli stessi che ci impongono il greenpass", ha cinguettato. Un tweet, quello della Maglie, che in una sola ora ha collezionato oltre mille like.

 

Ma non è l'unica, la Maglie. Anche molti utenti "semplici", non famosi, nutrono dei dubbi per quanto accaduto. Per esempio Filippo, il quale si interroga: "Suicida? Siamo sicuri? Questa storia è inquietante e surreale". E ancora, Massimo, il quale alza il livello delle accuse: "Questo suicidio in realtà è un omicidio che ha mandanti ed esecutori conosciuti". Quindi Alex: "Dietro il presunto suicidio di De Donno c'è un uomo lasciato solo, un medico che aveva dedicato tutto alla sua cura e le sue ricerche". Insomma, come sempre online monta il sospetto...

Seguici su