redazione@girovagandonews.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Cervo Bambotto ucciso senza motivo,era il simbolo del paese “Borgo di Pecol,nel Bellunese”

Cervo Bambotto ucciso senza motivo,era il simbolo del paese “Borgo di Pecol,nel Bellunese”
Da: Girovagando Pubblicato In: Ottobre 26, 2023 Visualizzato: 709

Cervo Bambotto ucciso senza motivo,era il simbolo del paese “Borgo di Pecol,nel Bellunese”

 GUARDA IL VIDEO

Donatella Zendoli, la donna che per prima ha denunciato l’abbattimento del cervo Bambotto, mascotte del borgo di Pecol, nel Bellunese. "Ho vissuto con Bambotto per 7 anni, per tutta la sua vita, dal giorno in cui è nato. La mamma ce lo aveva portato sullo zerbino di casa. I cervi non sono tutti così, lei e suo figlio erano di questa indole, non sono mai stati foraggiati, erano semplicemente così. E Otto non ha mai dato segni di aggressività, questa è una notizia falsa diffusa solo per giustificare il suo abbattimento”,


Giornalismo indipendente:come proteggerlo Pubblicità DEVONO SAPERE DI NOI
ADRIANO CELENTANO Hurricane Music Production GIANNA NANNINI
Girovagando


Attualità

La Radio


La foto del giorno

Seguici su